LA RICETTA SEGRETA DELLA MARTORANA

Frutta_martoranaInfaticabili lettori, si avvicinano i morti ed è tempo di frutta martorana. Ecco la ricetta segreta del Rumpiteste.

Ingredienti per 2 chili di martorana:

1 kg di mandorle pelate
1 kg g di zucchero a velo
200 ml di acqua
200 grammi di miele
2 bustine di vanillina

Macinare le mandorle pelate fino a ridurle a farina. Mischiarle con lo zucchero a velo e la vanillina e sciogliere tutto in acqua aggiungendo anche il miele fino a che tutto il composto non sarà ben amalgamato con una consistenza compatta e morbida e che tende a staccarsi dalle pareti del tegame.

Versare la pasta di mandorle su una spianatoia leggermente bagnata. Quando sarà intiepidita, lavorarla un altro po’ per renderla ancora più liscia e omogenea. Infine modellare secondo la forma preferita e lasciare asciugare per qualche ora. Le forme tradizionali sono quelle di frutta e ortaggi, ma perché non dare libero sfogo alla creatività?

Trascorso questo tempo, avete due possibilità: la prima è mangiare la martorana; la seconda è decorare le forme con i coloranti alimentari in polvere sciolti in acqua e poi lucidare tutto con la gomma arabica. Così si possono creare vere e proprie opere d’arte. Per il palato è lo stesso, per gli occhi no. A voi la scelta! 

La martorana si può anche lavorare a freddo. La lavorazione è più facile, ma si conserverà per un tempo più breve. In questo caso abbiate l’accortezza di ridurre un poco la quantità di acqua.

Alla prossima. Buone feste dei morti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...